Nel 2000, dopo un lungo percorso di collaborazioni con le più note maison di moda italiane, Ermanno Scervino lancia l’omonimo brand, unendo il proprio nome di battesimo al cognome del cofondatore, l’imprenditore Toni Scervino. Nel 1998 viene presentata la prima collezione proponendo uno spirito sport couture che unisce l’artigianato d’eccellenza all’innovazione. Nel 2007, lo stilista ha dato vita ad un polo di atelier raccolti in un unico spazio a Firenze, per la realizzazione delle sue collezioni. Il made in Florence è indissolubilmente legato al Dna del brand. Nel 2008 è stato inaugurato il nuovo showroom di Milano in via Manzoni, 1.200 mq al centro del quadrilatero della moda, che ospita le collezioni uomo e donna Ermanno Scervino con ampio spazio dedicato agli accessori, alle linee junior, all’underwear e al beachwear. Le collezioni Ermanno Scervino sono distribuite attraverso una cinquantina di boutique momarca (di cui una decina in Italia) e nei diversi shop in shop presenti nelle vie del lusso internazionale, oltre che attraverso i 500 clienti multibrand nel mondo.