Nato nel 1950 a Palermo, entra a far parte della Cassa Centrale di Risparmio
delle Province Siciliane raggiungendo la carica di Responsabile Clientela Corporate prima di passare alla Rodriquez, nel 1989, come Direttore Centrale Finanza.
Dal 1992 al 1997 passa all’industria: Direttore Generale in Gerolimich e poi
in Santavaleria, entrambe quotate in Borsa. Nel 1997 è Amministratore Delegato/
Direttore Generale di Olcese e nel 2002 fa il suo ingresso in Banca Intesa.
Oggi ricopre la carica di Direttore Generale di Intesa Sanpaolo e Responsabile
della Divisione Corporate e Investment Banking ed è Amministratore Delegato
di Banca IMI. Dal maggio 2013 è membro del Consiglio di Gestione di Intesa Sanpaolo.
Nominato Cavaliere del Lavoro dal Presidente della Repubblica Giorgio
Napolitano il 31 maggio 2013, ricopre anche la carica di Consigliere in Telecom
Italia, Alitalia, Prada e ABI, oltre che membro del Consiglio di Sorveglianza della
Fondazione Ricerca e Imprenditorialità e membro del Comitato Scientifico
del Politecnico di Milano. Laureato in Giurisprudenza, ha conseguito l’MBA alla
SDA Bocconi con il diploma di merito. Nel dicembre 2008 è stato insignito del
Master of Masters, assegnato dalla SDA Bocconi – Master Alunni Association. La
provenienza dal settore industriale ne fa un banchiere atipico, convinto assertore
di una fruttuosa interazione fra imprese e mondo del credito, in un Gruppo
tra i più attivi nel diretto sostegno alla politica industriale del Paese.